Ciao Fiore: l’ultimo saluto a Baldan, storico titolare del bar Borsa

Ciao Fiore: oggi pomeriggio, in una chiesa parrocchiale gremita di amici, parenti e conoscenti, si è tenuto il commiato definitivo di Baldan, storico titolare del bar Borsa di Castelfranco, spentosi nei giorni scorsi all’età di 60 anni (era nato il 14 ottobre del 1958) dopo lunga malattia. Le esequie si sono svolte alle 15 nella chiesa parrocchiale di Carbonera.

 

L’omelia del sacerdote

“Una presenza così numerosa testimonia di quanto sei riuscito a dare in vita, caro Fiore”, le parole del parroco. “La morte ti ha portato via, lasciando un grande vuoto…il ‘paesaggio’ intorno a noi non sarà più lo stesso senza di te. Ci mancheranno la tua voce e il tuo schietto sorriso, ma il tuo spirito resta sempre vivo e in continuo dilogo con chi ti ha amato”.

Il bar Borsa

Baldan aveva gestito lo storico “salotto” di Castelfranco per circa 18 anni, sino al 2007, innovando e sorprendendo con la sua passione e voglia di fare. “Uno stakanovista”, lo ricordano i più. Poi la decisione di lasciare per stare più vicino alla sua famiglia: l’attuale compagna Simonetta e l’amata figlia Giulia. A Castelfranco, dove gestiva anche un’altra attività di ristorazione, tutti lo ricordano come persona gioviale e alla mano. “Ci mancherai”, la commozione di molti clienti (e non) che lo aveva conosciuto e apprezzato umanamente e professionalmente.

Leggi anche:  Coldiretti Treviso, domenica Giornata provinciale del Ringraziamento a Castelfranco e Riese

LEGGI ANCHE: https://trevisosettegiorni.it/cronaca/castelfranco-in-lutto-fiore-baldan-e-andato-in-cielo/