Villa d’Asolo ha vinto il 28° Palio. E’ Villa d’Asolo, con l’inarrivabile tempo di 3’39″24, ad aggiudicarsi la 28esima edizione del Palio di Asolo. La squadra era formata da Riccardo Rigon, Mirco Bolzonello, Giacomo Bittante, Kevin Bandiera, Mattia Bolzonello, Alex Gheno, Andrea Bordignon, Davide Cecchin, Denny Cecchin, Emanuel Zanon, Eros Botter, Filippo De Bortoli, Luca Zanon, Federico Mantesso, Matteo Morlin, Mirco Baron, Salvatore Tarantino, Lazzari Martino, Mattia Griggion, Michael Forner. Ancella Diletta Dal Bello e Capomastro Riccardo Rigoni. Responsabili della Squadra Enrico Cremasco, Luca Andreazza e Roger Colla. Secondo posto per Casella d’Asolo, in 3’54″16 (Nicola Andreose, Andrea Basso, Cristian Basso, Giovanni Basso, Manuel Bazzacco, Manuel Bollin, Enrico Costalunga, Thomas Dametto, Alex De Meneghi, Alberto Dussin, Emanuele Facchin, Emanuele Gazzola, Stefano Menegon, Andrea Miotto, Marco Miotto, Edoardo Rosato e Gianmarco Tricarico. Ancella Veronica Rosato e Capomastro Simone Salvador. Responsabili della Squadra: Denis Dal Pai e Stefano Gatto. Mister: Luca Dal Pai. Al terzo posto Asolo (4’04″69) con la squadra formata da Matteo Benvegnu, Tomas Codato, Manuele Favrello, Marco Favrello, Antonio Cesare Nubile, Leonardo Pietrobon, Giacomo Pivato, Riccardo Razzolini, Graziano Tittoto, Raffaele Tittoto, Filippo Zamperoni, Federico Zilio. Ancella: Martina Scremin, Capo Mastro Alberto Balbinot e Simone Zamperoni. Quarto posto per Ca’ Giupponi, in 4’07”.14, quinto Pagnano e sesto Villa Raspa.

Ca’ Giupponi vince in campo femminile il 23° Palio

In campo femminile il 23° Palio se lo aggiudica Ca’ Giupponi Villa d’Asolo (Manuela Bovino, Nicoletta Cremasco, Paola Cremasco,Domitilla Dal Bello, Vittoria Priarollo, Vittoria Signor, Emma Tonin, Greta Tonin, Elena Zago, Sara Zanon, Silvia Zanon) in 4’47”07 davanti ad Asolo (Silvia Andreatta, Arianna Dal Pai, Francesca Forato, Gaia Merotto, Elena Petrin, Jessica Pompeo, Federica Rizzotto, Anna Rostirolla, Martina Scandiuzzi. Francesca Simonetti e Arianna Zamperoni. Capo mastro: Alberto Balbinot e Simone Zamperoni) che hanno chiuso in 5’16”93. Terzo posto per Pagnano (Angela Massaro, Serena Tittoto, Carlotta Calzavara, Nicole Panazzolo, Giulia Panazzolo, Lorena Rostirolla, Anna De Domeneghi, Luida Bordin. Capo mastro: Rachele Lanza) in 5’24”32. Quarto posto per Casella Villa Raspa in 5’25”33.

Montebelluna vince il Palio dei 100 Orizzonti

Vince Montebelluna il 10° Palio dei 100 Orizzonti maschile, con il tempo di 3’28″63 e con la squadra formata da Nicola Badoer, Roberto Brufatto, Edoardo Poloni, Roberto Gallina, Luigi De Betta, Tiziano Nandi, Daniele Andolfato, Roberto Bordin, Giordano Celotto, Davide Martignago e Lamberto Callegari. Ancelle Monica Chittò e Alina Andreea Capatina. Al secondo posto virtuale Fonte (Nicola Ballestrin, Stefano Battilana, Francesco Bertollo, Paolo Filippin, Stefano Filippin, Francesco Fregona, Mattia Gazzola, Nicola Gazzola, Davide Moretto, Paolo Pasqualato, Alessandro Pellizzari. Ancella Laura Vettoretto. Capo mastro:  Valentina Stefanell. Ad honorem: Franco Zanin) con il tempo di 3’3743, ma con un aggravio di 5 secondi passa al terzo posto. Al secondo posto, dunque, Maser, che ha chiuso la sua prova in 3’39″70 (Marco Bandiera, Alberto Battaglia, Fabrizio Dalla Porta, Daniele De Zen, Alberto Furlan, Roberto Gatto, Alberto Longon, Marco Longon, Mauro Longon, Marco Martignago, Loris Martinazzo, Andrea Mazzarolo, Paolo Rech, Valentino Santalucia, Richard Zandonà. Ancella Giulia Gasparetto. Capo mastro Loris Gatto e vice capo mastro Paolo Gasparetto e Raffaele Reginato). Quarto posto per Caerano San Marco in 3’42″59 (Luca Furlanetto, Daniele Casagrande, Alessandro Bresolin, Matteo Barp, Ivan Morlin, Cristian Ferraro, Giacomo Garbuio, Roberto Morlin, Leonardo Gallina, Claudio Cervi, Francesco Poloniato, Matteo Barp, Sergio Fiorin, Tommaso Borlina, Simone Martignago, Thomas Martignago, Luca Deon, Luca Franceschetto, Federico Baccega, Andrea Dalla Lana, Flavio Brombal, Alberto Garbuio, Matteo Cavarzan, Luca Filippetto e Giacomo Bordignon. Ancella Giulia Gemin, Capo mastro Marco Piazza e Presidente Christian Zamprogno. Quinto posto per Asolo (3’50″83), sesto posto Pieve del Grappa, settimo San Zenone degli Ezzelini, ottavo Pederobba e nono Altivole.

Leggi anche:  Castelfranco, Salvatronda in festa

Maser vince il Palio dei 100 Orizzonti femminile

Ha vinto la squadra di Maser il Palio dei 100 Orizzonti di Asolo, in 3’39″52, con la biga di Casella d’Asolo. La squadra era formata da Benedetta Basso, Lisa Bastasin, Valentina Bonora, Giulia Furlan, Gloria Furlan, Lavinia Gallina, Naomi Gallina, Silvia Gatto, Lucia Longon, Giorgia Lunardi, Lisa Polloni, Elena Trevisi e Giulia Trevisi, Capomastro Veronica Basso e Claudia Polloni. Secondo posto, in 4’09″79, per San Zenone (Giulia Bortolazzo, Ilaria Reginato, Rachele Marsan, Roberta Grassotto, Serena Pallaro, Silvia Minato, Sonia Bortolon, Pamela Beltrame e Arianna Martini. Capo mastro Veronica Basso e Claudia Polloni. Terzo posto per Montebelluna in 4’23″31, al quarto posto Fonte, in 4’36”48.