A Castelfranco un appartamento a luci rosse. Su segnalazioni dei residenti i carabinieri hanno arrestato una donna brasiliana di 44 anni con l’accusa di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione in una casa del complesso “Le Logge” che si trova nella zona del centro commerciale “I Giardini del Sole”. Proprio quattro anni fa il Tribunale di Treviso aveva inflitto una pena di 4 anni e 2 anni rispettivamente a un uomo di Volpago e a una donna brasiliana di 40 anni (pena sospesa) che risiedeva a Castelfranco. In due appartamenti del complesso “Le Logge” i due avevano organizzato un vero e proprio giro di squillo. Nel “Rossebuurt” di Castelfranco Veneto, in piazza Europa Unita ai civici 5 e 47 c’era un via vai di clienti, di prostitute e transessuali. E, ancora, nel 2009 nello stesso complesso residenziale, decisamente poco fortunato, si consumò il delitto di un transessuale brasiliano di 24 anni e, un anno dopo, si verificò un incendio che distrusse un sexy shop.