Skating, parkour, teatro, writing, videomaking, fotografia, soundmaking, scrittura creativa, public speaking: partono a maggio i laboratori gratuiti proposti da LABO’ creatività in corso. Rivolto a ragazze e ragazzi dai 16 ai 29 anni, il percorso laboratoriale offre l’opportunità di incontrare persone e coetanei con interessi comuni ma anche di vivere esperienze concrete in cui mettersi in gioco.

LABO’ creatività in corso è una delle tre azioni del più ampio progetto Giovani verso il futuro: percorsi creativi per le nuove generazioni. Finanziato dalla Regione Veneto, promosso dal Comitato dei Sindaci del Distretto di Asolo e coordinato da La Esse, comprende anche il coinvolgimento delle imprese con AziendAperta XL e si occupa della prevenzione alla dispersione o all’abbandono scolastico con GetUp! Io a scuola (non) ci vado!

Strutturati in uno o più incontri settimanali, in orario pomeridiano e serale, per un massimo di 20 partecipanti ciascuno, i laboratori sono pensati per esordienti ma anche per chi vuole approfondire una passione, con il supporto di professionisti del territorio.

Si parte lunedì 13 maggio con il laboratorio di fotografia, proposto a Crocetta del Montello e a Riese Pio X, assieme al fotografo e mediatore artistico Dario Antonini che guiderà i partecipanti ad osservare ciò che ci circonda per comunicare un pensiero o un’emozione, ma anche ad imparare le tecniche per farlo, lasciando fluire la creatività con gli strumenti giusti.

Nel workshop tenuto dal regista Marco Zuin si affronteranno le basi teoriche e pratiche per diventare videomaker, dalle tecniche di ripresa e di illuminazione al montaggio, anche attraverso la progettazione e la produzione di brevi video (Maser, dal 14 maggio). Si conosceranno gli strumenti e le tecniche base per la composizione e l’elaborazione digitale del suono finalizzata alla produzione musicale il laboratorio di soundmaking con Isaac De Martin, a Volpago del Montello dal 15 maggio.

Leggi anche:  Frontale sulla Postumia, due donne in ospedale

Due i percorsi proposti per avvicinarsi al mondo delteatro: ad Asolo un seminario intensivo di due giorni con l’Associazione Asolo Teatro per apprendere le basi della recitazione e sperimentare le abilità necessarie per esprimersi al meglio sopra un palco; a Valdobbiadene la compagnia Terzo Atto accompagna alla scoperta di se stessi e del gruppo, come vivere uno spazio, il contatto col pubblico e come esprimersi in relazione con i compagni.

Con lo scrittore Andrea Dei Castaldi, ad Altivole, i partecipanti al corso di Scrittura Creativa conosceranno le più diffuse forme della narrazione in un vero e proprio laboratorio di scrittura. Francesca Trevisi, speaker coach, in collaborazione con i giovani del TEDx di Castelfranco Veneto, accompagnerà a scoprire i preziosi trucchi del Public speaking, l’arte del parlare in pubblico, per rendere i discorsi più disinvolti, efficaci e accattivanti.

Tre i percorsi dedicati alle discipline della cultura street.

Dalle tecniche di caduta fino ai primi salti con la guida di Wallsurfer ADD, il corso Parkour invita ad utilizzare gli spazi urbani in un modo nuovo; per cimentarsi o di migliorare le proprie abilità con uno skate, Treviso Skateboarding ASD terrà il corso di Skating (dal 18 maggio a Montebelluna). Aldo Rebuli, street artist, metterà la sua esperienza a disposizione dei giovani writers che vogliono utilizzare l’immaginazione per apprendere le tecniche della street art e lasciare traccia dei propri pensieri, nel corso proposto a Fonte e a Valdobbiadene.