Campionati italiani Karate: il castellano Alvise Toniolo è il più giovane a salire sul podio

Sabato 16 novembre, Alessandro Casarin 2006 e Alvise Toniolo classe 2007, entrambi atleti del Germinal Sport Target, hanno partecipato ai campionati Italiani 2019 esordienti di Karate specialità Kumite ad Ostia Lido (RM).
Per Alessandro la gara si ferma purtroppo al primo incontro per ammonizioni. Alvise invece è uno dei più giovani atleti presenti e gareggia nei 50 kg con altri 60 iscritti provenienti da tutta Italia; si tratta degli atleti che hanno superato le rispettive selezioni regionali e che giungono sul litorale romano per rappresentare il proprio territorio.
Alvise, dopo una serie di vittorie contro gli atleti laziali, emiliani e campani; cede il passo al campano Ingenito in semifinale: l’atleta che andrà poi a vincere la finale. Alvise ottiene quindi la finalina per il bronzo che vince contro Napoli, un atleta Genovese, per 1 a 0.

Campionati italiani Karate: il castellano Alvise Toniolo è il più giovane a salire sul podio

Il commento del direttore tecnico Mardegan

Commenta il DT Mardegan “E’ una grande soddisfazione vedere che abbiamo sempre giovani pronti a dare battaglia e ottenere risultati, il nostro settore giovanile funziona bene, Alvise oggi ha ottenuto un ulteriore grande riconoscimento vincendo un premio speciale in qualità di atleta più giovane ad ottenere il podio, in questa gara aperta ai 2006 e 2007, un anno di differenza è molto importante e per questo viene riconosciuto e premiato, siamo davvero orgogliosi”.

Leggi anche:  Prevenzione furti: fermati tre albanesi e un kosovaro a Treviso

LEGGI ANCHE: Sport Target karate, incetta di medaglie internazionali: Castelfranco sui podi di Ungheria e San Marino