Germinal Sport Target fa incetta di medaglie agli Irish International Open 2019 di Dublino

Germinal Sport Target: Inizia la stagione a pieno ritmo per la società Castellana che affronta i tatami irlandesi in occasione di un open internazionale. Subito tanti impegni ad aprire la stagione agonistica che già a settembre e ottobre vede degli importanti campionati per il settore Karate. Così gli agonisti di Sport Target si sono divisi su due fronti questo week end, 6 ragazzi accompagnati dal coach Paride Bressan sono andati al Seminario Nazionale Giovanile di Riccione dove i migliori giovani atleti d’Italia sono stati convocati per un allenamento di preparazione, tra questi i Castellani Binotto Pietro, Laura Trentin, Matteo Silvestri, Tommaso Mason, Alice Belvini e Alessandro Conte. Durante gli stessi Giorni una compatta selezione di atleti Castellani ha  invece affrontato gli Irish International Open a Dublino in Irlanda, una gara di medio livello dove i ragazzi hanno potuto valutare e testare lo stato di preparazione. Presenti 12 Nazioni, Danimarca, Inghilterra, Germania, Nepal, Nord Irlanda, Scozia, Spagna, Svezia, Svizzera, Galles e ovviamente Italia e Irlanda. La gara si è svolta alla National Ireland Sport Arena, complesso molto curato e nuovo poco distante dalla città di Dublino con piscina, campi di Rugby, Atletica sia al coperto che allo scoperto. Molti i risultati per la società Germinal:

Leggi anche:  Strumenti musicali: la collezione Cosulich in mostra a Castelfranco

I lusinghieri risultati del team

Oro per la squadra maschile di kata senior (Fochesato Nenrjukan, Pizziolo, Trentin), oro anche per la squadra maschile di kumite junior (Andretta, Sevegnani, Bortolotto), medaglia d’oro per Samuele Marchese (jissen dojo) Under21 60kg, Oro Senior 67kg per Alvise Toniolo 12/13 anni, oro per Anthea Ferro Nella categoria Under 21 e Oro senior 61kg. Per la specialità di kata (forma) arriva l’oro per Giovanni Trentin. Alessandro Casarin è Argento 12/13 anni,  Nicoló Sevegnani junior 61 Argento come Enrico Pizziolo nel kata senior. Due bronzi per  Giacomo De Cesero(tsks) e Riccardo Merola nella categoria junior kata. Veronica Barichello bronzo senior kata(forma) come Davide Andretta junior 61 eAlex Bortolotto nella categoria junior 76. Bene soprattutto le squadre di kumite junior e di kata senior entrambe Oro, molto bene anche Marchese, Toniolo e Trentin che conquistano l’oro in una categoria molto combattuta.

Il commento

Soddisfatto il DT Niki Mardegan: “stiamo preparando diverse squadre per i Campionati Italiani Under 21 e a Squadre di Club, i risultati di questi giorni sono da prendere in seria considerazione, si vede bene chi ha lavorato in questo periodo. Le squadre sono in effetti a buon punto della preparazione”.