Inarrestabile incendio a Brendola: azienda di vernici va a fuoco

In queste ore si sta consumando un incendio di vaste dimensioni in via Orna a Brendola, dove l’azienda “Isello Vernici” ha preso fuoco. La colonna di fumo nero è visibile a chilometri di distanza e le fiamme alte stanno consumando lo stabile.  I vigili del fuoco, con diverse squadre accorse sul posto, stanno lavorando senza sosta per spegnere le fiamme.

Da notare che le sostanze bruciate, essendo vernici, sono altamente tossiche per l’ambiente, per questo sarà inevitabile l’intervento dell’Arpav.

E’ allarme.

Aggiornamento 16.30

Al momento non si hanno notizie di persone ferite o rimaste coinvolte. La colonna di fumo nero denso  è visibile a chilometri di distanza.  Le squadre arrivate in prima battuta da Vicenza, Lonigo, e Arzignano e successivamente dai comandi di  Verona, Padova, Treviso, Rovigo e Venezia con una ventina di automezzi e oltre 60 operatori richiamati in servizio, hanno iniziato l’opera di contenimento dell’incendio, che rischiava di oltrepassare la strada provinciale potendo interessare anche le aziende al di là della provinciale. L’autostrada in direzione Venezia tra i caselli di Montebello e Montecchio è stata chiusa per potere operare il contenimento delle fiamme dall’autostrada e spegnere le barriere antirumore coinvolte nel rogo.  Alle ore 15.30 l’incendio è stato posto sotto controllo, anche se continua a bruciare e produrre un’alta colonna di fumo. Sul posto anche il nucleo NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) dei vigili del fuoco di Mestre.