Incidente Musile, domani il funerale di Giulia, Alberto si è risvegliato e ha chiesto della fidanzata. Il 19enne Alberto Antonello si è risvegliato dal coma farmacologico e le sue condizioni stanno lentamente migliorando. Ieri, all’ospedale dell’Angelo di Mestre, appena ha ripreso conoscenza ha chiesto della sua findanzata Giulia Zandarin, 18 anni, morta nel terribile schianto avvenuto a Musile di Piave, al ritorno da una discoteca di Jesolo, nel giorno di Ognissanti. Il giovane si è molto agitato tanto che i sanitari hanno dovuto nuovamente metterlo sotto sedativi. Non sa ancora che Giulia non c’è più e sarà la dura realtà che dovrà affrontare al suo definitivo risveglio. Domani, mercoledì 6 novembre, alle 10,30 nel Duomo di Castelfranco, si terrà il funerale di Giulia. Un dolore immenso quello dei famigliari della giovanissima castellana