Luciano Rivis stroncato da infarto in un bar di Maser. Rivis aveva 59 anni ed era di Cornuda persona molto conosciuta e apprezzata nel Montebellunese. Ieri si è fermato per bere uno spritz con alcuni amici in un bar trattoria di Maser, “da Ismene”. Improvvisamente, secondo quanto raccontano alcuni testimoni, è divenuto pallido in volto e si è accasciato a terra. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi, il Suem 118 di Montebelluna e Treviso. Ma per Luciano Rivis non c’era più nulla da fare, nonostante i tentativi di rianimarlo. I medici del 118 ne hanno dovuto constatare la morte.