Muore su lavoro all’Agrifung di Trevignano. Stava lavorando nella fungaia all’azienda Agrifung di via Pescatori, a Musano di Trevignano. Un operaio di 41enne, è morto questa mattina, lunedì 15 aprile, intorno alle 7, schiacciato da un pesante mezzo, una ruspa utilizzata per spostare materiale dalla fungaia. L’uomo, R.D., 41 anni, non era un dipendente di Agrifung, ma un autotrasportatore residente a Quinto di Treviso.

Scattato l’allarme sono immediatamenteintervenuti i mezzi di soccorso del Suem 118 con ambulanza e automedica e i vigili del fuoco di Montebelluna, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. Sul posto anche il nucleo Spisal dell’Ulss2 e i carabinieri di Montebelluna che stanno indagando sul terribile episodio.

Un analogo incidente in fungaia, all’Agrifung, era avvenuto il 4 aprile del 2014,  quando morì schiacciato da una ruspa il 54enne Alessandro Marchesin.