Grande spavento ier a Castello di Godego. Nel tardo pomeriggio un serpente boa lungo circa un metro e settanta centimetri, è fuggito al controllo di chi lo custodiva. Il fatto è avvenuto nei pressi degli impianti sportivi, costringendo le forze dell’ordine ad allertare immediatamente la popolazione.

Solo in tarda serata il serpente è stato catturato e l’allarme è rientrato.