Truffa auto, pronta una denuncia collettiva alla Procura. Ha coinvolto la zona montelliana ed anche altre parti d’Italia una truffa portata alla luce in questi giorni da una segnalazione dell’avvocato Matteo Moschini, referente del «Movimento Difesa del Cttadino». Molte persone si erano rivolte ad un concessionario di automobili, la “Consulting Management srl” che aveva sede nella zona artigianale di Selva del Montello. Aveva, perché, dal 1° luglio, l’azienda è scomparsa assieme alle automobili in vendita e irreperibile risulta i legale rappresentante della società Carlo Alberto Scudiero. Le lamentele riguardano l’impossibilità di completare l’acquisto dopo il versamento anticipato o di una caparra o dell’intera somma pattuita per l’acquisto del veicoli; in molti casi sarebbero già partite le segnalazioni alle forze dell’ordine, ma l’avvocato Moschini ha confermato che nei prossimi partirà una denuncia collettiva presso la Procura della Repubblica. Scudiero, 32enne di Bassano del Grappa, risulta già coinvolto assieme al suo concittadino Paolo Stevan, in vicende simili, come quella della Autokew di Montecchio Maggiore.
Anche sui social alcune persone hanno confermato di aver avuto a che fare con questa società e di essere rimasti senza soldi e senza auto. Da altre testimonianze emerge che Scudiero si era già fatto conoscere per questa sua «attività».