Truffa online delle stufe: 65enne sborsa mille euro

Truffa online per l’ennesima volta: la Stazione dei carabinieri di Riese Pio X ha denunciato in stato di libertà per truffa C. S., 44enne di Treviso, che interessato all’acquisto di 2 stufe a legna pubblicate su un sito internet, ha indotto la venditrice, una donna 65enne di Riese, ad effettuare 2 bonifici bancari dell’importo complessivo di euro 1.000. Accortasi del raggiro, la donna ha poi denunciato l’accaduto ai militari, che sono riusciti a risalire al responsabile.

LEGGI ANCHE: Bonifici per 4mila euro: la truffa dei mobili antichi