Vende in rete un tavolo da cucina, ma è una truffa. La Stazione Carabinieri di Riese Pio X ha denunciato in stato di libertà per truffa un 43enne della provincia di Padova, il quale ha dapprima contattato una 51enne di Altivole che aveva messo in vendita in internet un tavolo da cucina, quindi induceva la donna, con inganno, ad effettuare ricariche su carta prepagata, dell’importo complessivo di 1.500 euro, per poi rendersi irreperibile.