A Onigo, una classe proiettata nel futuro. La classe 4a B di Onigo e Pederobba si è classificata al secondo posto, sezione scuola primaria, al  Contest Urban Landscape indetto dal Museo del Novecento di Mestre, in collaborazione con Microsoft. Attraverso l’utilizzo di un programma-gioco di progettazione 3D (Minecraft)  hanno progettato un villaggio virtuale che circondasse il Museo M9 e che rispettasse l’Agenda 2030, per lo sviluppo ecosostenibile, pensando anche spazi di interesse e divertimento per i giovani. La classe della scuola di Onigo, accompagnata dalle maestre Donatella Viviani (responsabile del progetto) e Elisa De Mari, ha ricevuto in premio un assegno di 700 euro, al concorso hanno partecipato circa 200 scuole italiane e straniere.