Ci sono 500mila euro per la pista d’atletica. Sfiora quasi il milione di euro l’ammontare di risorse che l’amministrazione comunale ha stanziato per l’impiantistica sportiva nel Piano triennale opere pubbliche recentemente aggiornato alla luce dell’impiego dell’avanzo di amministrazione di 1.913.794,25 euro.

Un’integrazione che, assieme ai circa 3 milioni di euro di mutuo e quasi altri 800mila euro di altre somme disponibili, porta ad un’aggiunta di interventi per 5.621.474,25 euro.

Si tratta di operazioni, quelle sugli impianti sportivi, che saranno eseguite tra il 2019 ed il 2020.

Spiega il sindaco Marzio Favero: “E’ stato oggetto di particolare attenzione nella riflessione all’interno della maggioranza il tema della vocazione sportiva per la città di Montebelluna e ci è è parso opportuno, dopo gli anni di grandi investimenti nell’edilizia scolastica, adottare un programma di manutenzione straordinaria e di potenziamento dei nostri impianti sportivi.

In tema di manutenzione straordinaria, oltre ai 90mila euro già stanziati per il rifacimento della copertura dell’impianto di hockey a Caonada, si aggiungono adesso circa 500 mila euro di investimento per il rifacimento della pista di atletica ed un adeguamento dei relativi spogliatoi.

Leggi anche:  Governo Conte bis: Tre sottosegretari sono veneti

A questi interventi si aggiunge anche quello di manutenzione delle caldaie dell’impianto natatorio cittadino. Sono invece interventi di potenziamento quelli previsti per l’impianto calcistico di San Gaetano e l’impianto di rugby di Contea.

Si tratta di acquisire i terreni per la realizzazione di due nuovi campi da gioco o allentamento e per i quali acquisti sono stati previsti rispettivamente 170 mila euro e 191.474,25 euro”.