“Lavorare Insieme” presenta la sua candidata per le elezioni del prossimo 26 maggio. A correre per la poltrona da sindaco è Alessia Andreola con una lista pensata con l’obiettivo di dare continuità all’amministrazione attuale e a collaborazioni come quella dell’impegno con l’Unione della Marca Occidentale.

In testa ad una lista civica

Il gruppo civico di Loria candidato alle prossime elezioni con Alessia Andreola, opera per compiere azioni realizzabili, efficaci ed efficienti per un futuro sostenibile, capace di esaltare la responsabilità e la partecipazione di ciascuno, offrendo a tutti opportunità di crescita personale e collettiva. Per statuto il comune deve rappresentare unitariamente gli interessi della comunità, curarne appunto lo sviluppo e il progresso civile. Con tale fondamento, il candidato sindaco proposto da si presentacosì.

Il profilo della candidata

«51 anni, felicemente sposata da 23 anni, ho due figli, ho una laurea in lingue e letterature straniere, sono operatrice bibliotecaria e, dal 2014, sono stata nominata dal sindaco Silvano Marchiori assessore al Sociale, Istruzione, Cultura, Pari Opportunità e Famiglia», ha affermato la Andreola.

La candidata inoltre ricopre anche il ruolo di consigliera nel consiglio dell’Unione di Comuni Marca Occidentale, dal momento della sua costituzione nel 2016. Questa scelta di candidatura è stata maturata dal sindaco uscente con delega ai Servizi pubblici e al Personale, Silvano Marchiori, il quale «sta combattendo la sua personale battaglia, ma che continuerà la sua preziosa collaborazione», e da tutto il gruppo che sostiene la lista civica.

I motivi della candidatura

Sono proprio i componenti del gruppo di Loria che ha chiesto a Alessia Andreola di «candidarsi in piena continuità con i programmi e i progetti in essere, tutelando gli ottimi e proficui rapporti con le realtà associative e di cittadinanza attiva del nostro territorio e la rete di collegamento e collaborazione del comune di Loria nell’ambito dell’Unione di Comuni Marca Occidentale e dell’area della Castellana». Una proposta ben accettata. «Tale scelta è stata condivisa e fortemente supportata dalla mia famiglia» ammette la Andreola.

Leggi anche:  Ci sono 500mila euro per la pista d'atletica

La squadra

Non solo il sindaco, ma anche tutti i candidati consiglieri della lista devono avere in comune l’idea di garantire responsabilità, sviluppo sostenibile, opportunità e non solo nel suo insieme una continuità di intenti con la permanenza di amministratori uscenti e un rinnovamento importante. Dei consiglieri attualmente uscenti infatti solo due, Luciano Bonin e Daniele Liviero, continueranno la loro attività, ma in lista c’è anche un nome già noto, ovvero l’assessore ai Lavori pubblici dell’amministrazione precedente del sindaco Roberto Vendrasco, Antonio Donazzolo, di cui Silvano Marchiori era assessore ai Servizi Pubblici e allo Sport.

I candidati della lista civica

Ecco i candidati  della lista civica Lavorare Insieme elencati per provenienza frazionale: da Loria Stefania Carlesso,  Roberto Porcellato e Matteo Daminato; da Bessica Sabrina Revolon, Luciano Bonin, Antonio Donazzolo e Luis Lanzarini; da Ramon Martina Bragagnolo, Matteo Caon e Paolo Brotto; da Castione Erika Bordignon e Daniele Liviero. Il programma completo di Lavorare Insieme, il nuovo sindaco proposto e tutti i candidati consiglieri saranno presentati in un’incontro che si terrà venerdì prossimo 3 maggio alle ore 20.30 presso la sala consiliare di Loria.