A San Biagio gli assoluti per società. Pioggia di medaglie per il Gruppo Atletico Coin nella prima fase veneta dei campionati italiani assoluti di società, andata in scena a San Biagio di Callalta (Treviso) in un weekend condizionato dal maltempo.

Il team veneziano ha conquistato sette podi, portando a casa due ori, altrettanti argenti e tre bronzi. A guidare il gruppo, Beatrice Andreose, protagonista assoluta nei 5000 metri di marcia. Per la ventenne allenata da Filippo Calore anche la soddisfazione di un nuovo, ampio primato personale: 25’35”41. Il progresso, per Beatrice, è di quasi 20 secondi. E la stagione è solo agli inizi.

Gradino più alto del podio anche per l’esperto Emanuele Cavaliere, senza rivali nel peso: 14.80 la sua misura. Seconde piazze per la junior Rebecca Pavan nell’alto (1.72) e l’under 23 Alessia Checchin nel giavellotto (39.77). Bronzi per gli juniores Massimo Zanetti e Fabio Pagan, impegnati rispettivamente nell’asta (4.30) e nel lungo (7.03, vento +2.0), oltre che per l’under 23 Matteo Orian nel giavellotto (54.98).

Leggi anche:  Due ori e un bronzo per Trevisatletica Special Team ai Campionati Italiani

Non ha gareggiato l’attesa Elisa Molinarolo: la gara di asta è stata rinviata per il maltempo a data da destinarsi. La seconda fase dei campionati italiani assoluti di società si svolgerà a Vicenza l’1 e il 2 giugno. Due settimane dopo, le finali tricolori.