Asta, Molinarolo a 4,41. A Vicenza, nella seconda prova regionale dei campionati italiani di società, l’astista azzurra si è migliorata sino a 4.41, diventando la quinta italiana di sempre. Vittorie anche per Emanuele Cavaliere nel disco e Sharon Giammetta nei 5000 metri. Giovani in copertina a Martellago.

 Un salto nella storia. Elisa Molinarolo si ritaglia uno spazio tra le più forti astiste italiane di ogni epoca. Ieri, a Vicenza, nella seconda prova regionale dei campionati italiani assoluti di società, l’azzurra del Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 ha saltato 4.41, quinta prestazione italiana di tutti i tempi. Davanti a lei, nelle graduatorie nazionali “all-time”, solo Anna Giordano Bruno (4.60), Sonia Malavisi (4.51), Roberta Bruni (4.45) e Arianna Farfaletti Casali (4.42).

Il progresso di Elisa Molinarolo è netto: 6 centimetri rispetto alla sua miglior misura di sempre (4.35 indoor), dopo che la domenica precedente, a Bassano del Grappa, nel recupero della prima prova dei Societari, aveva portato il primato personale outdoor a 4.30.

Il weekend vicentino, in attesa delle graduatorie di società che definiranno l’ammissione alle finali tricolori, ha visto sul gradino più alto del podio anche Emanuele Cavaliere, leader nel disco con 47.70, ampio record personale, e Sharon Giammetta, debuttante in pista (dopo tanti successi recenti nei cross e su strada) con la vittoria nei 5000 metri in 18’15”22.

Leggi anche:  Gravissimo incidente durante una partita di beach volley

Questi tutti i risultati da podio del Gruppo Atletico Coin nella seconda prova dei campionati italiani assoluti di società. UOMINI. Lungo: 3. Fabio Pagan 7.21 (+0.7). Peso: 2. Emanuele Cavaliere 15.02. Disco: 1. Emanuele Cavaliere 47.70. DONNE. 5000: 1. Sharon Giammetta 18’15”22. 3000 siepi: 3. Milla Carraro 12’31”14. Alto: 2. Rebecca Pavan 1.77. Asta: 1. Elisa Molinarolo 4.41, 3. Elena Bisotto 3.80. Triplo: 2. Camilla Vigato 12.37 (-0.5), 3. Chiara Bertuzzi 11.91 (+0.1).

Nel weekend, applausi anche per i giovani del Gruppo Atletico Coin, protagonisti a Martellago nel campionato provinciale ragazzi di prove multiple. Giulia Raimondi e Alessia Miniutti si sono piazzate rispettivamente prima e seconda nel tetrathlon (60 hs, lungo, vortex e 600), realizzando 2813 e 2714 punti. In campo maschile, bronzo, sempre nel tetrathlon, per Alvise Tomassini (2283 punti).  Il Gruppo Atletico Coin ha così vinto la classifica di società in campo femminile ed è giunto secondo a livello maschile.